Sospensione dell’attività imprenditoriale: in quali casi e come effettuare il nuovo obbligo di comunicazione

Opzione donna: riscatto contributivo ante 1996
Opzione donna: riscatto contributivo ante 1996
21 Dicembre 2021
Chi impedisce l’uso del Pos rischia sanzioni dal 2023
Chi impedisce l’uso del Pos rischia sanzioni dal 2023
22 Dicembre 2021

La legge di conversione del decreto Fisco-Lavoro prevede l’applicazione di un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale da adottare in tutti i casi in cui si verifica un impiego di personale in misura pari o superiore al 10% dei lavoratori presenti sul luogo di lavoro occupati, al momento dell’accesso ispettivo, senza preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro ovvero inquadrati come lavoratori autonomi occasionali in assenza delle condizioni richieste dalla normativa. La comunicazione preventiva deve essere effettuata mediante SMS o posta elettronica. In caso di violazione si applica la sanzione amministrativa da 500 a 2.500 euro. Tuttavia, al momento, non è previsto un modello di comunicazione ad hoc da utilizzare per l’adempimento. Come effettuare correttamente l’obbligo di comunicazione?

Comments are closed.

Contatti