Riscatto laurea ordinario e agevolato: quanto risparmia l’azienda per i dipendenti in esodo

18 Ottobre 2021: Enti ed organismi pubblici e Amministrazioni centrali dello Stato tenuti al versamento unitario di imposte e contributi: ravvedimento breve
18 Ottobre 2021: Enti ed organismi pubblici e Amministrazioni centrali dello Stato tenuti al versamento unitario di imposte e contributi: ravvedimento breve
17 Ottobre 2021
Aziende in panne, c’è un piano B
Aziende in panne, c’è un piano B
18 Ottobre 2021

Con il riscatto della laurea il lavoratore può anticipare il tempo della pensione versando all’INPS un importo destinato ai contributi previdenziali per gli anni degli studi universitari. Il pagamento può essere fatto in unica soluzione oppure a rate. L’onere di riscatto può essere sostenuto dall’azienda rappresentando, in tale ipotesi, un costo deducibile ai fini IRES, in quanto forma di incentivo all’esodo. Esso costituisce infatti una controprestazione per agevolare la risoluzione consensuale del rapporto purchè abbia una specifica connessione con il rapporto di lavoro. Quanto risparmia il datore di lavoro che riscatta gli anni di studio universitario del lavoratore?

Comments are closed.

Contatti