Regime impatriati: secondo quinquennio agevolato per i cittadini UK in attesa di cittadinanza italiana

RUNTS: chiarimenti sul procedimento di verifica dei requisiti per l’iscrizione
RUNTS: chiarimenti sul procedimento di verifica dei requisiti per l’iscrizione
21 Aprile 2022
Gestione separata: obbligo di iscrizione per gli avvocati “sotto soglia”
Gestione separata: obbligo di iscrizione per gli avvocati “sotto soglia”
22 Aprile 2022

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta a interpello n. 172/E del 2022, si è pronunciata sulla possibilità di esercitare l’opzione per il secondo quinquennio agevolato del regime dei lavoratori impatriati, prevista dalla legge di Bilancio per il 2021, da parte di un cittadino britannico in attesa del rilascio della cittadinanza italiana. L’interpello analizza la possibilità di poter usufruire del regime agevolato, in applicazione del principio di non discriminazione contenuto nell’art. 12 dell’accordo sulla Brexit, entrato in vigore il 1° febbraio 2020.

Comments are closed.

Contatti