Quota 102: quali requisiti servono e da quando decorre l’anticipo pensionistico

PMI: concessione dei contributi alle CIE per l’esecuzione di progetti per l’internazionalizzazione
PMI: concessione dei contributi alle CIE per l’esecuzione di progetti per l’internazionalizzazione
9 Marzo 2022
10 Marzo 2022: Tax credit “manifesti pubblicitari”: presentazione domanda
10 Marzo 2022: Tax credit “manifesti pubblicitari”: presentazione domanda
10 Marzo 2022

Nel mentre delle voci per una possibile ulteriore proroga di quota 102, l’INPS, nella circolare n. 38 del 2022, ha fornito le istruzioni per la fruizione dell’anticipo pensionistico. In particolare, è necessario un requisito misto composto un minimo di età anagrafica, pari a 64 anni, e di 38 anni di contributi, da maturarsi entro la fine del 2022. Per quanto riguarda la decorrenza del trattamento pensionistico si prevede poi una finestra di 3 mesi dalla data di maturazione dei requisiti, per i lavoratori dipendenti da datori di lavoro diversi dalle Pubbliche amministrazioni e i lavoratori autonomi, e di 6 mesi per i lavoratori dipendenti delle PA. Nel settore scolastico, invece, la finestra coincide sempre con l’inizio dell’anno scolastico.

Comments are closed.

Contatti