Pensioni: cambia la tassazione con le nuove regole su IRPEF, assegno unico e perequazione

15 Marzo 2022: Comunicazione al’AE dei dati relativi al canone TV addebitabile e accreditabile nelle fatture emesse dalle imprese elettriche
15 Marzo 2022: Comunicazione al’AE dei dati relativi al canone TV addebitabile e accreditabile nelle fatture emesse dalle imprese elettriche
14 Marzo 2022
Tutele Covid all’ultima fermata
Tutele Covid all’ultima fermata
15 Marzo 2022

A partire dal 1° marzo cambia la tassazione sulle pensioni. In particolare, sono operative le novità, introdotte dalla legge di Bilancio 2022, relative alle aliquote IRPEF, all’assegno unico universale e alle disposizioni in materia di perequazione. A quest’ultimo riguardo, dal 1° gennaio 2022 è stata ripristinata l’applicazione della rivalutazione su fasce di importo, con criteri, quindi, di progressività, e non più a scaglioni singoli di importo. Ai fini della perequazione, è stato determinato un tasso di rivalutazione del +1,7% dal 1° gennaio 2022, salvo conguaglio da effettuarsi in sede di perequazione per l’anno successivo. Dal 1° marzo si applica quindi tale tasso, con la corresponsione dei relativi arretrati per le mensilità di gennaio e febbraio 2022, essendo stato applicato dall’INPS in precedenza il tasso dell’1,6% in via provvisoria.

Comments are closed.

Contatti