Mascherine e green pass: cosa cambia nei luoghi di lavoro (e non solo)

Indennità ISCRO 2022: domande dei lavoratori autonomi dal 1° maggio
Indennità ISCRO 2022: domande dei lavoratori autonomi dal 1° maggio
29 Aprile 2022
Stagionali e autonomi Venezia: indennità da richiedere entro il 30 giugno
Stagionali e autonomi Venezia: indennità da richiedere entro il 30 giugno
29 Aprile 2022

Il 28 aprile è stato approvato, in commissione Affari sociali della Camera, l’emendamento del Governo al decreto Riaperture e il Ministro Speranza ha emanato un’ordinanza che anticipa gli effetti dell’emendamento. Novità, quindi, dal 1° maggio per l’uso delle mascherine (e conferme per il green pass). Nei luoghi di lavoro, senza distinzione tra pubblico e privato, l’uso delle mascherine è solo, fortemente, raccomandato, e il green pass, quale requisito per poter accedere ai luoghi di lavoro, viene eliminato. Qualche settimana fa i ministeri della Salute, del Lavoro e delle Attività produttive hanno rinnovato con le parti sociali i protocolli sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, che prevedono l’impiego della mascherina: pertanto, tale disposizione, permarrà sino all’aggiornamento degli stessi. E nei cinema, supermercati, ristoranti, bar, mezzi di trasporto, cosa cambia? Dove rimane l’obbligo e dove, invece, è prevista soltanto una raccomandazione?

Comments are closed.

Contatti