Green pass “obbligatorio”. Un supporto per imprese, lavoro, economia

Disparità uomo-donna: settori e attività in cui è applicabile l’esonero contributivo
Disparità uomo-donna: settori e attività in cui è applicabile l’esonero contributivo
17 Dicembre 2021
20 Dicembre 2021: Versamento contributi FASC
20 Dicembre 2021: Versamento contributi FASC
19 Dicembre 2021

Ho sempre sostenuto l’obbligo vaccinale. E ho sempre affermato che il green pass era necessario per il mondo del lavoro. Finalmente, il D.L. n. 172 del 26 novembre 2021 ha inserito elementi di chiarezza, proibendo l’accesso al luogo di lavoro senza green pass (“semplice” o “rafforzato”) e stabilendo l’obbligo vaccinale per alcune categorie. È ora di scegliere, come hanno ormai fatto altri Paesi, di uscire da ogni ambiguità attraverso l’obbligo vaccinale perfettamente radicato nell’art. 32 della Costituzione che stabilisce che la salute è “interesse della collettività”. Tale scelta ci metterebbe al sicuro: dobbiamo attuare quelle politiche economiche e sociali del Next Generation Eu alle quali abbiamo ancorato il nostro futuro!

Comments are closed.

Contatti