Green pass e termine dello stato di emergenza: le novità per accedere ai luoghi di lavoro

ETS: pubblicato l’elenco degli enti iscritti all’Anagrafe delle ONLUS
ETS: pubblicato l’elenco degli enti iscritti all’Anagrafe delle ONLUS
29 Marzo 2022
Ammortizzatori sociali 2022: quali codici evento in Uniemens
Ammortizzatori sociali 2022: quali codici evento in Uniemens
30 Marzo 2022

Con la fine dello stato di emergenza, a partire dal 1° aprile il green base sarà la certificazione sufficiente per i lavoratori pubblici e privati per poter accedere al luogo di lavoro. I lavoratori privati sprovvisti di certificazione verde potranno essere sostituiti sino al 30 aprile 2022. Per i cittadini over 50, resta l’obbligo del vaccino fino al 15 giugno, ma con restrizioni più leggere. I lavoratori appartenenti a questa fascia di età, sia del settore pubblico che privato, potranno recarsi al lavoro, già dalla data di entrata in vigore del D.L. n. 24 del 2022, con il solo green pass base. L’obbligo vaccinale resterà immutato, invece, fino al 31 dicembre, per tutti i lavoratori del comparto sanitario e delle RSA. Quali sono invece le novità per smart working, quarantene e attività economiche?

Comments are closed.

Contatti