Gestione separata: confermato l’obbligo di contribuzione per i professionisti sotto soglia, ma senza sanzioni

Caro energia e crisi ucraina: nuove causali Cigo
Caro energia e crisi ucraina: nuove causali Cigo
27 Aprile 2022
Circolare SV n.07 del 27 aprile 2022 – COMUNICAZIONE LAVORO OCCASIONALE SOLO IN VIA TELEMATICA DAL 1° MAGGIO 2022
28 Aprile 2022

Confermato l’obbligo di contribuzione alla Gestione separata dell’INPS da parte degli avvocati esonerati dal versamento dei contributi soggettivi alla Cassa di previdenza di categoria. E quando deciso dalla Corte Costituzionale, con la sentenza n. 104 del 2022, che esclude inoltre l’applicazione del regime sanzionatorio per il periodo antecedente l’entrata in vigore dell’art. 18, comma 12, del D.L. n. 98/2011 che prevede l’obbligo di iscrizione alla Gestione separata a carico degli avvocati del libero foro non iscritti alla Cassa di previdenza forense per mancato raggiungimento delle soglie di reddito o di volume di affari.

Comments are closed.

Contatti