Enti del Terzo Settore: limiti ai compensi dei dipendenti per l’iscrizione al RUNTS

Organismo centrale di stoccaggio: definito il contributo dovuto a conguaglio 2020 e il provvisorio 2021
Organismo centrale di stoccaggio: definito il contributo dovuto a conguaglio 2020 e il provvisorio 2021
16 Marzo 2022
Lavori faticosi e pesanti: domanda per il riconoscimento dei requisiti entro il 1° maggio
Lavori faticosi e pesanti: domanda per il riconoscimento dei requisiti entro il 1° maggio
17 Marzo 2022

Per l’iscrizione al RUNTS, enti, associazioni, fondazioni e organizzazioni devono fare attenzione alle disposizioni previste dal Codice del Terzo Settore in tema di compensi dei dipendenti e di divieto di elusione delle disposizioni contro la distribuzione di utili. In particolare, è vietata la corresponsione a lavoratori subordinati o autonomi di retribuzioni o compensi superiori del 40% rispetto a quelli previsti, per le medesime qualifiche, dai contratti collettivi, salvo comprovate esigenze attinenti alla necessità di acquisire specifiche competenze ai fini dello svolgimento delle attività di interesse generale. La contrattazione collettiva rappresenta, quindi, il benchmark di riferimento ai fini della corretta applicazione delle disposizioni che prevedono limiti ai livelli salariali.

Comments are closed.

Contatti