Stranieri con permesso per studio: nessuna deroga su orario di lavoro

Decreto Riaperture: guida alle novità della legge di conversione
Decreto Riaperture: guida alle novità della legge di conversione
24 Maggio 2022
ETS: le principali novità riguardanti la normativa
ETS: le principali novità riguardanti la normativa
24 Maggio 2022

Nella nota n. 1074 del 2022, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro specifica il divieto di modifica dell’orario di lavoro svolto dagli studenti extracomunitari i quali, a seguito d’ingresso nel territorio nazionale per motivi di studio, intendano svolgere attività lavorativa. Il permesso di soggiorno per motivi di studio o formazione consente, infatti, l’esercizio di attività lavorative subordinate per un massimo di 20 ore settimanali. Tale limite non è derogabile.

Comments are closed.

Contatti