Privacy: obbligatorio il DPO anche per le società di servizi informatici

Riduzione contributiva edili: misura confermata anche per il 2021
Riduzione contributiva edili: misura confermata anche per il 2021
11 Novembre 2021
Crisi di impresa, tempi stretti per valutare i candidati esperti
Crisi di impresa, tempi stretti per valutare i candidati esperti
12 Novembre 2021

La figura del Data Protection Officer – DPO, introdotta dal Regolamento europeo in materia di dati personali – GDPR, si è trovata al centro di numerosi dibattiti, soprattutto in riferimento a società che in maniera più o meno diretta gestivano dati ed informazioni o sviluppavano soluzioni e servizi. Con l’aggiornamento delle FAQ dello scorso maggio il Garante dissipa ogni dubbio in merito alla questione chiarendo in maniera esplicita che tra i soggetti vincolati da questo obbligo rientrano anche le società che forniscono servizi informatici. Per le società ICT, infatti, la privacy svolge un ruolo di primaria importanza sia nella fase di acquisizione del cliente che nei momenti successivi: dalla fase di sviluppo al termine del ciclo di vita del rapporto commerciale.

Comments are closed.

Contatti