Ispezioni antitrust nelle abitazioni di amministratori o dipendenti: opportuna la consegna di una carta dei diritti

Assegno unico universale: dai Consulenti del lavoro le simulazioni sugli importi
Assegno unico universale: dai Consulenti del lavoro le simulazioni sugli importi
2 Febbraio 2022
Legali, mediazione doc
Legali, mediazione doc
3 Febbraio 2022

Dato il carattere particolarmente invasivo delle possibili ispezioni nei luoghi di privata dimora di amministratori o dipendenti di azienda, in termini di libertà personali, secondo Assonime occorre la massima attenzione al quadro delle garanzie. Per tutelare gli individui coinvolti l’Associazione promuove la consegna all’avvio dell’ispezione di una carta dei diritti, che spieghi alla persona con linguaggio facilmente comprensibile qual è l’obiettivo dell’ispezione, le modalità in cui avverrà e quali sono i suoi diritti. Ciò assume particolare rilievo soprattutto in ragione del fatto che con il D.Lgs. n. 185/2021 sono state notevolmente rafforzate le sanzioni applicabili alle persone fisiche che non adempiono alle richieste di informazioni dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), o si sottraggono alle ispezioni o le ostacolano.

Comments are closed.

Contatti