Gestione separata: avvisi di debito da gestire entro il 16 febbraio 2020

Vittime della caccia e della strada: stabiliti i contributi 2022 a carico delle assicurazioni
Vittime della caccia e della strada: stabiliti i contributi 2022 a carico delle assicurazioni
29 Dicembre 2021
Con la nuova piattaforma piani di risanamento automatici
Con la nuova piattaforma piani di risanamento automatici
30 Dicembre 2021

Più tempo ad aziende e intermediari per gestire le situazioni debitorie non corrette segnalate dall’INPS ai committenti per i compensi versati agli iscritti alla Gestione separata. A stabilirlo è lo stesso Istituto, nel messaggio n. 4716 del 2021, con cui precisa anche che l’azienda committente o suo intermediario potrà tempestivamente chiedere la rettifica dei dati dichiarati nelle istanze di rateazione e, in caso di assenza del codice di sospensione, inviare le denunce Uniemens di modifica.

Comments are closed.

Contatti