Fermo pesca 2021: termine invio domande prorogato al 18 marzo 2022

Piano ispettivo del Garante Privacy: nel mirino database, cookie e monetizzazione dei dati
Piano ispettivo del Garante Privacy: nel mirino database, cookie e monetizzazione dei dati
3 Marzo 2022
Scambi commerciali UE-Russia: stabiliti divieti e restrizioni su beni dual use, immobili e valori mobiliari
Scambi commerciali UE-Russia: stabiliti divieti e restrizioni su beni dual use, immobili e valori mobiliari
4 Marzo 2022

E’ differito al 18 marzo 2022 il termine per la trasmissione telematica al Ministero del Lavoro e delle Politiche Social della richiesta di erogazione delle indennità spettanti per il Fermo pesca 2021. Beneficiari delle indennità sono i lavoratori dipendenti delle imprese adibite alla pesca marittima che hanno effettuato sospensioni dal lavoro nel 2021 e presentano la relativa istanza con la procedura Cigsonline. La proroga del termine si è resa necessaria per via delle operazioni di manutenzione del portale Servizi Lavoro che si svolgeranno in data 4 marzo e comporteranno la sospensione dell’accessibilità al sito.

Comments are closed.

Contatti