Family Act: quali sono le novità per i congedi di maternità, paternità e parentali

15 Aprile 2022: Comunicazione al’AE dei dati relativi al canone TV addebitabile e accreditabile nelle fatture emesse dalle imprese elettriche
15 Aprile 2022: Comunicazione al’AE dei dati relativi al canone TV addebitabile e accreditabile nelle fatture emesse dalle imprese elettriche
14 Aprile 2022
Migranti ucraini: regole per nuovi rapporti di lavoro
Migranti ucraini: regole per nuovi rapporti di lavoro
15 Aprile 2022

Misure più favorevoli per i congedi di maternità, paternità e parentali. Il Family Act prevede per i genitori lavoratori la possibilità di usufruire dei congedi parentali fino al compimento di un’età del figlio in ogni caso non superiore a 14 anni, l’aumento dell’indennità obbligatoria per il congedo di maternità, nonché forme di premialità nel caso in cui tali congedi siano distribuiti equamente fra entrambi i genitori. E’ inoltre prevista l’introduzione di misure che favoriscano l’estensione della disciplina relativa ai congedi parentali e dei congedi paternità anche ai lavoratori autonomi e ai liberi professionisti. Ulteriori novità sono contenute nello schema di decreto legislativo che recepisce la direttiva (UE) 2019/1158 relativa all’equilibrio tra attività professionale e vita familiare per i genitori e i prestatori di assistenza.

Comments are closed.

Contatti