Deducibilità contributi previdenziali: quali conseguenze in caso di errata applicazione del massimale

Salario minimo. Keynes ci insegna …
Salario minimo. Keynes ci insegna …
2 Aprile 2022
Aziende in difficoltà nel trattenere i talenti
Aziende in difficoltà nel trattenere i talenti
4 Aprile 2022

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta a interpello n. 117 del 2022, ha fornito importanti indicazioni in merito alla deducibilità fiscale dei contributi richiesti dal datore di lavoro al dipendente a fronte di un avviso di pagamento ricevuto dall’INPS per inesatta applicazione del massimale contributivo. In tal caso, secondo le Entrate, rimane ferma la possibilità per il lavoratore di dedurre tali contributi nell’anno del pagamento, in applicazione del criterio di cassa. Questa conclusione è applicabile anche nell’ipotesi in cui l’errore sia esclusivamente imputabile al datore di lavoro?

Comments are closed.

Contatti