Data Act: portabilità dei dati digitali più ampia a tutela delle imprese

Stagionali e autonomi Venezia: indennità da richiedere entro il 30 giugno
Stagionali e autonomi Venezia: indennità da richiedere entro il 30 giugno
29 Aprile 2022
02 Maggio 2022: UNIEMENS: trasmissione denuncia mensile
02 Maggio 2022: UNIEMENS: trasmissione denuncia mensile
1 Maggio 2022

La Commissione europea ha presentato una nuova proposta in materia di gestione dei dati digitali. Si tratta del Data Act, un regolamento applicabile sia ai produttori di dispositivi connessi che ai fornitori dei relativi servizi, il cui fine principale è quello di dar vita ad una strategia uniforme e condivisa a livello europeo sui dati digitali, oltrepassando il limite dei soli “dati personali” imposto dal General Data Protection Regulation. La novità più importante del Data Act è la portabilità dei dati, che viene estesa, a differenza del GDPR, che la limitava alla sola categoria dei dati personali, ad ogni tipologia di dato sviluppato da dispositivi e soluzioni. Ma come vengono tutelate le parti, fornitori ed utenti, nel nuovo regolamento?

Comments are closed.

Contatti