CU 2022: sanzioni ridotte con la trasmissione entro il 16 maggio

Lavoro interinale: indennità di ferie identica ai lavoratori dell’impresa utilizzatrice
Lavoro interinale: indennità di ferie identica ai lavoratori dell’impresa utilizzatrice
12 Maggio 2022
Rami danni: la comunicazione di dati e informazioni all’IVASS entro il 30 giugno
Rami danni: la comunicazione di dati e informazioni all’IVASS entro il 30 giugno
13 Maggio 2022

Nel caso in cui non sia stato rispettato il termine del 16 marzo per la presentazione della CU 2022 all’Agenzia delle Entrate, i sostituti d’imposta per poter beneficiare della riduzione delle sanzioni possono effettuare un nuovo invio entro 60 giorni dalla scadenza ordinaria, ovvero quest’anno entro il 16 maggio. Per le CU degli autonomi, invece, la scadenza è infatti fissata al 31 ottobre 2022, poichè afferente alla dichiarazione del modello 730 precompilato Cosa deve fare il datore di lavoro?

Comments are closed.

Contatti