CU 2022: le sanzioni per omesso, errato o tardivo invio

16 Marzo 2022: Soggetti che svolgono attività d’intrattenimento
16 Marzo 2022: Soggetti che svolgono attività d’intrattenimento
15 Marzo 2022
Bonus edilizi: attenzione all’obbligo di applicazione del CCNL
Bonus edilizi: attenzione all’obbligo di applicazione del CCNL
16 Marzo 2022

Entro il 16 marzo i sostituti d’imposta e gli intermediari abilitati devono trasmettere telematicamente le CU 2022 inclusive dei redditi utili per la predisposizione della dichiarazione precompilata. Per le altre CU, la trasmissione potrà invece avvenire entro il prossimo 31 ottobre. Per omessa, tardiva o errata trasmissione è prevista una sanzione fissa pari a 100 euro per ogni CU. Tuttavia, la sanzione non si applica in caso di trasmissione errata, se l’invio della corretta certificazione è effettuata entro i 5 giorni successivi alla scadenza. Il limite massimo di sanzioni applicabili ad ogni sostituto d’imposta non può eccedere 50.000 euro. In quali casi la sanzione può essere ridotta?

Comments are closed.

Contatti