Codatorialità nel contratto di rete: quali sono i nuovi obblighi comunicativi per i datori di lavoro

Malattia, maternità e tubercolosi: importi aggiornati per il 2022
Malattia, maternità e tubercolosi: importi aggiornati per il 2022
4 Marzo 2022
Cosa devono fare le imprese quando trasferiscono dati personali extra SEE
Cosa devono fare le imprese quando trasferiscono dati personali extra SEE
7 Marzo 2022

Il Ministero del Lavoro ha definito le modalità operative per le comunicazioni relative all’inizio, trasformazione, proroga e cessazione dei rapporti di lavoro nell’ambito della codatorialità all’interno del contratto di rete. Gli adempimenti comunicativi dovranno essere effettuati, telematicamente tramite il modello Unirete, da un’unica impresa retista, che avrà cura di allegare il contratto di rete, comprensivo delle regole di ingaggio che disciplinano la codatorialità da cui risulti l’elenco delle imprese co-datori e l’individuazione, da parte di quest’ultime, dell’impresa referente.

Comments are closed.

Contatti