Busta paga 2022: c’è tempo fino ad aprile per adeguarsi alla nuova IRPEF e all’assegno unico

Pensioni da marzo 2022: cambiano detrazioni e ANF
Pensioni da marzo 2022: cambiano detrazioni e ANF
28 Febbraio 2022
Modelli INTRASTAT: le imprese devono indicare il “made in” dei prodotti
Modelli INTRASTAT: le imprese devono indicare il “made in” dei prodotti
2 Marzo 2022

Più tempo ai sostituti d’imposta per adeguarsi alle novità che impattano quest’anno sull’elaborazione della busta paga. L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 4 del 2022, ha infatti chiarito che i datori di lavoro hanno tempo fino al prossimo mese di aprile per applicare le modifiche normative in materia di IRPEF e quelle legate all’introduzione dell’assegno unico universale. Nel documento di prassi, in particolare, viene indicato come applicare la maggiorazione della detrazione fiscale d’importo pari a 65 euro annui, se il reddito complessivo è superiore a 25.000 euro ma non a 35.000 euro, la spettanza del bonus 100 euro, nonché l’abrogazione delle detrazioni fiscali, previste dall’art. 12 del TUIR, per i figli di età inferiore a 21 anni.

Comments are closed.

Contatti