Bonus carburante da 200 euro: la check list per l’utilizzo

Malattia del professionista: tutela con efficacia retroattiva. Ma senza rimborso delle sanzioni
Malattia del professionista: tutela con efficacia retroattiva. Ma senza rimborso delle sanzioni
11 Maggio 2022
Bonus carburante: spettanza estesa agli studi professionali
Bonus carburante: spettanza estesa agli studi professionali
12 Maggio 2022

Si amplia la platea dei lavoratori che possono beneficiare del bonus carburante previsto dal decreto Ucraina. Una modifica al disegno di legge per la conversione del D.L. n. 21/2022, introdotta durante l’esame in Commissione al Senato, estende l’utilizzo dei nuovi buoni benzina anche ai lavoratori dipendenti di soggetti che non sono aziende come, ad esempio, gli studi professionali o gli Enti del Terzo settore che svolgono esclusivamente attività non commerciale. Si può ritenere, inoltre, che possano beneficiarne anche i lavoratori in smart working. Nello specifico, i buoni sono concessi su base volontaria, l’importo di 200 euro è da considerare quale costo azienda e quindi senza applicazione di tasse e contributi, mentre la messa a disposizione dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2022.

Comments are closed.

Contatti